Ti trovi in Home  » Politici  » Giampiero PIOVESAN  » Tasse invariate per tutto il 2017

Dichiarazione di Giampiero PIOVESAN

Alla data della dichiarazione: Assessore  Comune Meolo (VE) (Partito: LISTA CIVICA | CAMBIAMO MEOLO)  - Consigliere  Consiglio Comunale Meolo (VE) (Lista di elezione: LISTA CIVICA | CAMBIAMO MEOLO) 


 

Tasse invariate per tutto il 2017

  • (23 marzo 2017) - fonte: La Nuova di Venezia e Mestre - inserita il 10 aprile 2017 da Mirco BRONDOLIN
    Tasse invariate a Meolo, opere pubbliche per circa 450 mila euro e avvio del progetto della videosorveglianza, su cui non sono mancate le polemiche. Il consiglio comunale ha approvato, a maggioranza, il bilancio per il 2017. Nonostante il taglio ai trasferimenti statali e un livello di evasione elevato (circa 450 mila euro ancora da incassare), le aliquote Irpef, Imu e Tasi rimarranno invariate, come la Tari e le tariffe per i vari servizi. Diminuiti del 20% i valori delle aree edificabili. «Gli investimenti saranno incentrati nel rafforzamento della sicurezza a 360 gradi», ha detto l’assessore Giampiero Piovesan, «sicurezza dei luoghi, con investimenti sulla sistemazione di strade ed edifici pubblici. Prevediamo opere pubbliche per 450 mila euro. Ma anche sicurezza ambientale, nel sociale per cui investiamo 644 mila euro, e sicurezza urbana con l’avvio della progettazione e l’installazione delle prime telecamere». Per la videosorveglianza sono stati stanziati 10 mila euro. «Non sono state impegnate le risorse necessarie per far fronte a una problematica così dibattuta», ha attaccato Giulia Vio (Lista Basso), «perché non impegnare gli uffici alla ricerca di finanziamenti o non coinvolgere le ditte locali indicendo un bando? Non è possibile che i Comuni limitrofi, anche piccoli come Monastier, siano dotati di sistemi di videosorveglianza e Meolo no». Per la Lista Basso è un bilancio «in cui ci sono tanti impegni di spesa in piccoli progettini, ma mancano opere concrete». Il sindaco Loretta Aliprandi ha spiegato che si tratta di un primo stanziamento, che sarà potenziato: «Per installare le telecamere bisogna che prima ci sia un progetto per poi partecipare ai bandi. L’impegno è di dotare il paese di telecamere».
    Fonte: La Nuova di Venezia e Mestre | vai alla pagina
    aggiungi argomento
    » Segnala errori / abusi
      0   nessun voto | È rilevante questa dichiarazione? Votala! | Nessun commento | Commenta
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato