Ti trovi in Home  » Politici  » Valter VELTRONI  » Veltroni: "Sì al proporzionale senza premio di maggioranza"

Dichiarazione di Valter VELTRONI

Alla data della dichiarazione: Sindaco  Comune Roma (RM) (Partito: PD) 


 

Veltroni: "Sì al proporzionale senza premio di maggioranza"

  • (10 novembre 2007) - fonte: La Repubblica - inserita il 11 gennaio 2008 da 82
    "Un sistema proporzionale, senza premio di maggioranza, che riduca la frammentazione e dia la possibilità ai cittadini di scegliere i propri rappresentanti". Walter Veltroni rinuncia alla parola maggioritario, rilancia sul tema della legge elettorale, e si dice ancora una volta disponibile al dialogo con l'opposizione: "Farò finta di non sentire i loro no". (...) "Con il sistema proporzionale un partito si candida con un programma in base al quale - spiega Veltroni - chiede il voto e se su quel programma avrà ottenuto un consenso più ampio del proprio partito ci saranno altre forze che convergeranno, altrimenti ci sarà solo il partito".
    Fonte: La Repubblica | vai alla pagina
    Argomenti: legge elettorale, riforme istituzionali, riforma elettorale | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (1)

  • Inserito il 11 aprile 2008 da 1896
    Spero che Walter Veltroni non rinunci più alla parola MAGGIORITARIO! Si è arrampicato sugli specchi ed il risultato si è visto. Spero che alla prossima riforma istituzionale non si tiri indietro e si allei con coloro che vogliono un sistema uninominale secco e primarie!

Per scrivere il tuo commento devi essere loggato