Ti trovi in Home  » Politici  » Fausto Maria FAGONE  » INAUGURATA CASA POLITINI da oggi “PALAZZO PALAGONIA Delle Arti e delle Risorse del Territorio”

Chiudi blocco

Altre dichiarazioni nel periodo per gli stessi argomenti



Dichiarazione di Fausto Maria FAGONE

Alla data della dichiarazione: Consigliere Regione Sicilia (Lista di elezione: UDC)  - Sindaco  Comune Palagonia (CT) (Partito: FI) 


 

INAUGURATA CASA POLITINI da oggi “PALAZZO PALAGONIA Delle Arti e delle Risorse del Territorio”

  • (07 aprile 2008) - fonte: http://www.comune.palagonia.ct.it - inserita il 10 dicembre 2008 da 3733
    E’ stata inaugurata questa mattina dal sindaco Fausto Fagone, alla presenza del progettista e direttore dei lavori arch. Maria Sciacca, Casa Politini, una delle strutture abitative più importanti di Palagonia. Alla cerimonia hanno partecipato gli assessori Floriana Mazzara(attività educative e culturali), Aldo Vaccaro (attività d'ordine pubblico), Gioacchino Rossitto (attività ricreative), oltre al Segretario Generale dott.ssa Francesca Sinatra ed il Comandante della Polizia Municipale Raffaele Fagone Pulici. Tra i presenti anche il Cittadino Onorario, il tenore Andrea Antonio Siragusa. "I Lavori di restauro e ristrutturazione sono stati finanziati dall’Assessorato Regionale Beni Culturali nell’ambito del Pit 16 Calatino Sud Simeto per un importo complessivo di 395 mila euro, 88 mila dei quali coperti con le risorse del bilancio comunale. “L’intervento – dice l’arch. Sciacca - negli ambienti interni, si concilia con il rispetto per il valore storico e architettonico dell’edificio restituendo decoro e dignità ad una struttura fortemente degradata”. Intanto da oggi la struttura è stata affidata all’associazione culturale AMEDIT - Amici del Mediterraneo la quale v’istituirà il Civico Centro Culturale Permanente denominato: “Palazzo Palagonia – Delle Arti delle Risorse e del Territorio”. A spiegarci l’attività è il Presidente Giuseppe Maggiore, unitamente ai membri del sodalizio: “Sarà un centro propulsore d’arte e cultura – dice – attraverso il coinvolgimento di tutte le risorse umane del territorio. Le attività, curate dai membri dell’Amedit, vanno dalla musica alle materie plastico-figurative, al canto. In particolare, due sale saranno dedicate: una agli studi dell’illustre Gaetano Ponte, fondatore della prima cattedra di vulcanologia d’Europa e l’altra alle interessanti apparecchiature pionieristiche delle comunicazioni mediatiche di Tele D ”. “Abbiamo voluto affidare l’uso di questo prestigioso edificio alle risorse giovanili e culturali della città – dice il Sindaco Fausto Fagone – l’auspicio è che quanto sarà fatto dal nascente centro coinvolga attivamente le future generazioni e diventi punto d’aggregazione, d’incontro e di confronto culturale della nostra comunità”.
    Fonte: http://www.comune.palagonia.ct.it | vai alla pagina
    Argomenti: cultura, opere pubbliche, palagonia, risorse del territorio, amedit, giuseppe maggiore, centri di aggregazione | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato