Ti trovi in Home  » Politici  » Simone BERETTA  » Convenzione tra la Scuola Edile ed il Comune di Crema

Dichiarazione di Simone BERETTA

Alla data della dichiarazione: Assessore  Comune Crema (CR) (Partito: PdL) 


 

Convenzione tra la Scuola Edile ed il Comune di Crema

  • (29 giugno 2010) - fonte: Cremaonline - inserita il 29 giugno 2010 da 10474
    Il Comune di Crema ha stipulato una convenzione con la Scuola Edile Cremonese per l’attivazione di cantieri scuola in ambiti di pertinenza comunale che consentano esperienze concrete e protette di formazione pratica agli allievi della Scuola Edile e un beneficio in termini di realizzazioni all’amministrazione comunale. All’incontro di oggi a palazzo comunale hanno preso parte anche l'assessore ai lavori pubblici con delega al patrimonio Simone Beretta e l'assessore all'istruzione Laura Zanibelli. Cantiere scuola “La prima esperienza di cantiere scuola – spiega il direttore Mauro Rivolta - è stata attivata nel mese di maggio 2010 con la realizzazione da parte di alcuni allievi della scuola, seguiti dagli istruttori di cantiere, dei lavori di muratura per un nuovo bagno e un nuovo spogliatoio per gli addetti nell’ambito dei magazzini comunali 'Le Serre'”. Gli studenti coinvolti L’attività ha visto coinvolti in piccole squadre di lavoro che si sono alternate gli allievi Dean Bracchi, Davide Alpini, Mahmoud El Mougi, Singh Jateender, Singh Parmindeer, Sing Harpreet, Timothy Panzetti, Michael Bonetti seguiti dagli istruttori di cantiere Giampaolo Tosoni e Luciano Porchera. Teoria e pratica “Dopo le fasi preliminari progettuali e la definizione della documentazione della sicurezza curate dall’Ufficio Tecnico del Comune – prosegue Rivolta - gli allievi della scuola hanno svolto le fasi di computo dei materiali, approntamento del cantiere, tracciamento, realizzazione di tavolati e muri di tamponamento, scavi per il collegamento alla fogna, realizzazione degli intonaci a rustico e a civile, posa in opera di falsi telai di porte e finestre e assistenza agli impianti, sia elettrico sia idraulico, con la realizzazione del massetto in preparazione alla posa delle piastrelle. Infine, la contabilità dei lavori svolti”. La scuola edile cremonese La Scuola Edile Cremonese è un ente paritetico territoriale per la formazione professionale previsto dal CCNL settore edile e amministrato dalle parti sociali: ANCE Cremona, Feneal UIL, Filca CISL, Fillea CGIL. Attiva dal 1951 come Scuola Domenicale per Muratori è dal 1980 impegnata nella formazione di giovani che vogliono lavorare nel settore edile (qualifica professionale triennale per Operatore edile), nella formazione degli operatori del settore (gruisti, movimento terra, muratori, carpentieri, pontisti etc) e nella formazione di tecnici (geometri, architetti, ingegneri etc) anche in collaborazione con gli istituti tecnici per geometri della provincia. Presidente della Scuola è l’architetto Secchi di ANCE Cremona e vicepresidente il signor Samarini di Fillea CGIL. Due sedi E’ attiva in due sedi: Cremona (nuova sede dal 19 luglio 2010) in via delle Vigne 184 nell’ambito del nuovo e moderno complesso denominato “Polo dell’Edilizia” che comprende oltre la sede della Scuola anche la Cassa Edile, il Comitato Paritetico per la Sicurezza nei Cantieri e i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriali. Crema, in via Brescia 23 (aule e sportello enti paritetici dell’edilizia) e in via Cappuccini 99 il cantiere scuola.
    Fonte: Cremaonline | vai alla pagina
    Argomenti: Lavoro e scuola | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato