Ti trovi in Home  » Politici  » Dario FRANCESCHINI  » Approvano il ddl Gelmini. E la chiamano riforma...

Chiudi blocco

Altre dichiarazioni nel periodo per gli stessi argomenti



Dichiarazione di Dario FRANCESCHINI

Alla data della dichiarazione: Deputato (Gruppo: PD) 


 

Approvano il ddl Gelmini. E la chiamano riforma...

  • (30 novembre 2010) - fonte: www.partitodemocratico.it - inserita il 01 dicembre 2010 da Carraro Gasparin

    Dario Franceschini, nel suo intervento alla Camera nel quale ha annunciato il voto contrario del gruppo del Pd al ddl Gelmini, ha definito quello del governo “l'ultimo atto di debolezza di una maggioranza senza muscoli che a tempo scaduto prova a imporla". Rispondendo a Berlusconi che aveva detto che gli studenti bravi devono andare a studiare invece che a manifestare (zitti e buoni quindi)lo ha invitato a riflettere senza la sua "sua consueta arroganza.

    Caro Berlusconi, è proprio per questo che manifestano, per poter studiare nelle università italiane. Su 230 nostri emendamenti di merito, ne avete bocciati 220 senza nemmeno discuterli. Siete sordi con l'arroganza di una maggioranza che sa che il tempo è finito e vuole piantare una bandierina. Questo sarà il vostro ultimo atto di debolezza".

    "Le migliaia di studenti che stanno manifestando in tutta Italia non hanno le spalle nessun partito e nessun sindacato, hanno fatto tutto spontamente - ha ricordato Franceschini.

    Le riforme vere si fanno sempre con l'ascolto e la concertazione e le proteste si cerca di capirle e non le si liquida con slogan sprezzanti. E' solo uno slogan parlare di lotta contro baroni e di merito.

    Pretendete di chiamare riforma quello che è solo un elenco di tagli. I ragazzi - prosegue - con la loro intelligente protesta hanno capito quello che non ha capito il ministro Bondi e cioè che i nostri monumenti sono la nostra carta di presentazione al mondo. Imparate da loro. Noi faremo diventare centrale il tema dell'universita' alla manifestazione del Pd dell'11 dicembre".

    Fonte: www.partitodemocratico.it | vai alla pagina

    Argomenti: università, studenti, manifestazione, proteste, legge gelmini | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
      0   nessun voto | È rilevante questa dichiarazione? Votala! | Nessun commento | Commenta
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato