Ti trovi in Home  » Politici  » Dario FRANCESCHINI  » La campagna elettorale di Berlusconi e Lega è offensiva per i milanesi

Chiudi blocco

Altre dichiarazioni nel periodo per gli stessi argomenti



Dichiarazione di Dario FRANCESCHINI

Alla data della dichiarazione: Deputato (Gruppo: PD) 


 

La campagna elettorale di Berlusconi e Lega è offensiva per i milanesi

  • (23 maggio 2011) - fonte: Asca - inserita il 23 maggio 2011 da dianacomari

    Il comportamento del premier Silvio Berlusconi e della Lega è offensivo per i milanesi, ma questo modo di condurre la campagna elettorale sarà un boomerang. Lo afferma Dario Franceschini, capogruppo del Pd alla Camera, parlando con i giornalisti a margine della presentazione del suo libro 'Daccapo' alla Feltrinelli di Firenze.

    "Come ha fatto tutte le altre volte, quando Berlusconi capisce che il confronto sui candidati è perdente per i suoi, e lo è sui programmi, e che le elezioni diventano una verifica su come si è governato in questi tre anni, e il bilancio è fallimentare, come sempre, tenta di trasformare gli ultimi giorni in una ultima enorme rissa, con un concentrato di promesse impossibili, di abuso del suo conflitto di interessi, del suo potere".

    Allo stesso tempo, "fra lui e la Lega è una gara a chi la spara più grossa possibile. Trovo veramente offensivo per i milanesi, e io so quanti milanesi si sentono offesi, che per prendere voti ci si metta a sparare promesse come i ministeri e il condono delle multe. Sono convito - è la conclusione di Franceschini - che sarà un boomerang per loro".

    Fonte: Asca | vai alla pagina

    Argomenti: elezioni, bossi, Berlusconi, pdl, Amministrative, milano, lega, comunali, ballottaggio, moratti, Pisapia, milanesi | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
      0   nessun voto | È rilevante questa dichiarazione? Votala! | Nessun commento | Commenta
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato