Ti trovi in Home  » Politici  » David-maria SASSOLI  » Battisti: non è solo una questione bilaterale Italia-Brasile

Chiudi blocco

Altre dichiarazioni nel periodo per gli stessi argomenti



Dichiarazione di David-maria SASSOLI

Alla data della dichiarazione: Deputato Parlamento EU  (Gruppo: S&D) 


 

Battisti: non è solo una questione bilaterale Italia-Brasile

  • (09 giugno 2011) - fonte: AGENPARL - inserita il 10 giugno 2011 da dianacomari

    “La commissaria Reding dovrebbe ricordare che il Parlamento europeo si è già espresso due volte sulla vicenda Battisti, prendendo posizione a favore dell’estradizione. Dunque quella vicenda non può considerarsi una querelle bilaterale tra Italia e Brasile”. Lo afferma il presidente degli europarlamentari del Pd, David Sassoli.

    “Battisti è un assassino e la sua scarcerazione, come ha sottolineato il presidente Napolitano – aggiunge Sassoli -, non solo lede i rapporti tra Italia e Brasile ma è uno schiaffo al rispetto dei diritti fondamentali e alla sacrosanta richiesta di giustizia dei familiari delle vittime. Per questo oggi gli europarlamentari del Pd si sono uniti all’indignazione espressa in Aula a Strasburgo da tutta la delegazione italiana. Un plauso va alla presidenza, in quel momento gestita da Gianni Pittella, che ha recepito il senso della nostra protesta impegnandosi a trasferirla alle autorità brasiliane”.

    Fonte: AGENPARL | vai alla pagina

    Argomenti: terrorismo, pd, italia, estradizione, brasile, battisti, Lula | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
      0   nessun voto | È rilevante questa dichiarazione? Votala! | Nessun commento | Commenta
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato