Ti trovi in Home  » Politici  » Silvio BERLUSCONI  » Referendum, Berlusconi: non andrò a votare

Chiudi blocco

Altre dichiarazioni nel periodo per gli stessi argomenti



Dichiarazione di Silvio BERLUSCONI

Alla data della dichiarazione: Deputato (Gruppo: FI)  -  Pres. del Consiglio   (Partito: PdL) 


 

Referendum, Berlusconi: non andrò a votare

  • (09 giugno 2011) - fonte: www.tgcom.mediaset.it - inserita il 10 giugno 2011 da georgiastark
    Referendum, Berlusconi: non andrò a votare • SCONTO PER CHI VOTA • SALTA LA CORSA "NUDI PER IL QUORUM" 18:01 - "Penso che non mi recherò a votare". Così Silvio Berlusconi, durante la conferenza stampa seguita al Consiglio dei ministri, a proposito della consultazione referendaria di domenica e lunedì prossimi. E' diritto dei cittadini - aggiunge il premier nel corso della conferenza stampa a palazzo Chigi parlando del referendum - decidere se votare o meno per il referendum". Emma Marcegaglia invece fa espressamente riferimento al quesito riguardante l'acqua. Per la presidente uscente di Confindustria, con una vittoria dei sì a quei referendum "torneremmo indietro di 20 anni e ci sarebbe una minore possibilità di crescita per il Paese e di creazione di posti di lavoro". "Se guardate le richieste che ci fanno il fondo monetario, l'Ocse, la Commissione europea - ha aggiunto la presidente di Confindustria - tutti parlano di liberalizzare il settore dei servizi pubblici locali. Se vincessero i referendum torneremmo indietro". http://www.tgcom.mediaset.it/politica/articoli/1012061/referendum-berlusconi-non-andro-a-votare.shtml
    Fonte: www.tgcom.mediaset.it | vai alla pagina
    Argomenti: referendum, Berlusconi Silvio, /argomento/3242, retrocessione economica, posti di lavoro, liberalizzazione servizi pubblici locali | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
      2   voti | È rilevante questa dichiarazione? Votala! | Nessun commento | Commenta
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato