Ti trovi in Home  » Politici  » Dario FRANCESCHINI  » "Dialogo con l'opposizione? Berlusconi lasci Palazzo Chigi"

Chiudi blocco

Altre dichiarazioni nel periodo per gli stessi argomenti



Dichiarazione di Dario FRANCESCHINI

Alla data della dichiarazione: Deputato (Gruppo: PD) 


 

"Dialogo con l'opposizione? Berlusconi lasci Palazzo Chigi"

  • (27 giugno 2011) - fonte: Repubblica - inserita il 27 giugno 2011 da dianacomari

    Il Pd e' pronto a dialogare con il governo sulle riforme a patto che il premier non sia piu' Silvio Berlusconi. Lo sostiene Dario Franceschini, capogruppo dei Democratici alla Camera in un'intervista a Repubblica.

    ''Dialogo con l'opposizione? Vada via - dice Franceschini - lasci Palazzo Chigi. L'anomalia e' proprio lui, e' lui che blocca il sistema italiano. Senza Silvio Berlusconi in campo, tutto diventerebbe politicamente possibile...''. La strada maestra, ribadisce, ''per noi resta il voto: alle urne, con una nuova legge elettorale. Ma se non fosse possibile, una volta uscito di scena Berlusconi anche altre opzioni potrebbero maturare.

    Un governo di transizione, di cui si e' gia' parlato, col compito principale appunto di cambiare la legge elettorale. Ma anche l'ipotesi di un nuovo governo di centrodestra, guidato da una diversa personalita' di questo schieramento, e con cui il centrosinistra potrebbe provare a riprendere il confronto. Un rapporto finalmente normale, fra maggioranza e opposizione''. Insomma, conclude Franceschini, ''ogni cosa e' meglio di Berlusconi''.

    Intervista a Dario Franceschini - Repubblica

    Fonte: Repubblica | vai alla pagina

    Argomenti: legge elettorale, elezioni, parlamento, Berlusconi, di pietro, governo, maggioranza, alleanze, pdl, pd, opposizione, Idv, lega, dialogo | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
      0   nessun voto | È rilevante questa dichiarazione? Votala! | Nessun commento | Commenta
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato