Ti trovi in Home  » Politici  » Renata POLVERINI  » «Non mi ricandido. Ostriche e champagne prima di me»

Chiudi blocco

Altre dichiarazioni nel periodo per gli stessi argomenti



Dichiarazione di Renata POLVERINI

Alla data della dichiarazione: Pres. Giunta Regione Lazio (Partito: CEN-DEST(LS.CIVICHE))  - Consigliere Regione Lazio (Lista di elezione: Lista Civica - Cen-Des) 


 

«Non mi ricandido. Ostriche e champagne prima di me»

  • (25 settembre 2012) - fonte: Quotidiano.net - inserita il 25 settembre 2012 da Carraro Gasparin

    «Comportamenti immorali ai danni della Regione ci sono sempre stati anche prima del mio arrivo. Ostriche e champagne venivano gustati prima del mio arrivo. Ribadisco quanto ho già detto: non ci sono comportamenti immorali nella mia giunta. L'uso dei fondi? Non ho avuto sentore di come questi fondi venivano utilizzati. Ma ho chiesto più volte al presidente del consiglio regionale di effettuare una spending rewiev. Ma ero cosciente che quei fondi erano erano troppi. Ho chiesto scusa per responsabilità che non ho. Due anni e mezzo straordinari e difficilissimi».

    Il futuro?

    «Vedremo, certo non governerò più il Lazio. Il Parlamento? Addirittura! Magari torno a fare una vita privata».

    Fonte: Quotidiano.net | vai alla pagina

    Argomenti: dimissioni, fondi pubblici, regione Lazio, sprechi politica | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
      0   nessun voto | È rilevante questa dichiarazione? Votala! | 2 commenti | Commenta
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (2)

  • Inserito il 06 gennaio 2013 da Patrizia CINI
    Spero davvero che torni a vita privata e che debba anche rendere conto (in sede di giudizio) di un comportamento teso al dolo, irrispettoso e francamente vergognoso!
    Vota il commento: Vota0% | Vota0%
  • Inserito il 25 settembre 2012 da Cleto MIRAGLIA
    Certo! Te ne torni a fare una vita privata, magari all'UGL! Ma del tuo scranno in Consiglio che ne è stato? Non mi risulta che ci siano dimissioni da consigliere. Anche se è chiaro che dovevi saper tutto. Ma che ti credi, che ci beviamo tutte le tue telenovelas?
    Vota il commento: Vota100% | Vota0%

Per scrivere il tuo commento devi essere loggato