Ti trovi in Home  » Politici  » Anna PIERAZZO  » Cani educati e addestrati per favorire l’adozione

Dichiarazione di Anna PIERAZZO

Alla data della dichiarazione: Consigliere  Consiglio Comunale Meolo (VE) (Lista di elezione: LISTA CIVICA | CAMBIAMO MEOLO) 


 

Cani educati e addestrati per favorire l’adozione

  • (26 maggio 2015) - fonte: La Nuova di Venezia e Mestre - inserita il 04 giugno 2015 da 12657
    MEOLO. Un percorso di educazione e addestramento per rendere adottabili anche quei cani che per la loro indole sarebbe difficile poter accogliere in casa. Dopo aver diminuito i costi di mantenimento nel canile, promuovendo l’adozione degli animali adottabili, adesso il Comune di Meolo sta lavorando a un progetto per consentire di trovare una casa anche quei cani che, perché spaventati, molto anziani od ormai abituati solo alla vita di branco, rischiano di rimanere per sempre in canile. Con la disponibilità della proprietaria del canile di Musile, Susanna Padovani, alcuni animali inizieranno un percorso di educazione, secondo un progetto proposto dall’istruttore Max Vismara. «Attraverso un corso autofinanziato, alcuni animali saranno riportati alla corretta convivenza con le persone. Un progetto volto al benessere dei cani e all’aumento delle possibilità di adozione, senza costo aggiuntivo per il Comune», spiega il consigliere Anna Pierazzo, «per evitare l’ingresso di nuovi cani in canile, il Comune darà il via a una campagna informativa sull’obbligo del microchip, sull’importanza della sterilizzazione e sulla corretta detenzione dei cani».
    Fonte: La Nuova di Venezia e Mestre | vai alla pagina
    aggiungi argomento
    » Segnala errori / abusi
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato