Ti trovi in Home  » Politici  » Angela Raffa  » La mobilità sostenibile ha bisogno di maggiori investimenti

Chiudi blocco

Altre dichiarazioni nel periodo per gli stessi argomenti



Dichiarazione di Angela Raffa

Alla data della dichiarazione: Deputato (Gruppo: M5S) 


 

La mobilità sostenibile ha bisogno di maggiori investimenti

  • (25 maggio 2018) - fonte: Tempostretto - inserita il 04 novembre 2018 da Marco ORIOLESI
    Taormina - A Trappitello la prima edizione della manifestazione “In sella per la vita” dedicata alla memoria del ciclista Roberto Baratta ed alla promozione della cultura della mobilità sostenibile e della sicurezza per ciclisti e pedoni. Organizzata dai Meetup “Taorminesi In Movimento” e “Giardini Naxos in Movimento”, nella giornata di domenica 27 maggio, giorno in cui Roberto avrebbe compiuto 50 anni, ha visto la partecipazione commossa dei familiari Massimo e Stefania, di numerosi attivisti e di un folto gruppo di atleti appartenenti alle società sportive in cui militava Roberto. "Prevediamo la realizzazione - dichiara Eddy Tronchet, candidato sindaco per Taormina del M5S - di una pista cicloturistica che colleghi la frazione di Trappitello alla tratta Torre Archirafi - Valle Alcantara. Bisogna mettere in sicurezza i percorsi ciclabili e rendere pienamente fruibile in bici, anche per ragioni di promozione turistica, l'intero comprensorio di Taormina - Giardini Naxos - Alcantara." "La mobilità sostenibile in Sicilia - continua la messinese Angela Raffa, deputata pentastellata membro della commissione trasporti - ha bisogno di investimenti e di una seria attenzione. Tragedie insensate come quella del 2015 non devono più ripetersi, mi spenderò in prima persona al fianco di Eddy e di tutti gli attivisti affinché questo territorio abbia l'attenzione che merita. Non si può risparmiare sulla sicurezza, sopratutto quando è anche volano di sviluppo, come in questo comprensorio. Turismo e mobilità sono due facce della stessa medaglia." Il gruppo è poi partito in bici in direzione Giardini Naxos attraversando la SS185. Nel punto in cui è avvenuto il tragico incidente mortale del 2015, è stato osservato un minuto di silenzio e depositato un mazzo di fiori dalla moglie del compianto Roberto, Stefania. La carovana di ciclisti ha concluso il percorso in piazza San Pancrazio dove sono intervenuti gli attivisti del Meetup Giardini Naxos In Movimento Giuseppe Leotta, Nino Bruno e Guglielmo Trusso.
    Fonte: Tempostretto | vai alla pagina
    Argomenti: bicicletta, mobilità sostenibile, Taormina | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
      0   nessun voto | È rilevante questa dichiarazione? Votala! | Nessun commento | Commenta
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato