Ti trovi in Home  » Politici  » Franco MIRABELLI  » Abbandono Cantone frutto delle scelte di questo governo

Chiudi blocco

Altre dichiarazioni nel periodo per gli stessi argomenti



Dichiarazione di Franco MIRABELLI

Alla data della dichiarazione: Senatore (Gruppo: PD) 


 

Abbandono Cantone frutto delle scelte di questo governo

  • (06 febbraio 2019) - fonte: SenatoriPD - inserita il 06 febbraio 2019 da dianacomari
    “La furia con cui questo governo demolisce acriticamente tutto ciò che si è fatto in passato ha provocato l’abbandono dell’ANAC da parte di Raffaele Cantone. Si decapita così l’autorità che in questi anni, grazie ai poteri attribuitigli dal Parlamento e al lavori del suo direttore, ha svolto un ruolo importante e innovativo nella lotta alla corruzione. È, dopo l’innalzamento a 150 mila euro della soglia al di sotto di cui è possibile affidare appalti senza gare, un altro colpo che indebolisce la battaglia per la legalità. In realtà il governo autore dell’inutile “spazzacorrotti” sta smontando le misure e gli strumenti introdotti contro la corruzione e ora si appresta a svuotare il codice degli appalti. Chiederemo subito una audizione del direttore di Anac per approfondire le ragioni del suo abbandono e capire quali pensa siano gli effetti reali degli ultimi provvedimenti assunti dal governo su appalti e lotta alla corruzione”. Così Franco Mirabelli, vice presidente dei senatori del Pd e membro della commissione Antimafia, commenta la notizia di Raffaele Cantone che sarebbe pronto a lasciare la sireIone di Anac.
    Fonte: SenatoriPD | vai alla pagina
    Argomenti: legalità, politica, nomine, anticorruzione, cantone, anac | aggiungi argomento | rimuovi argomento
    » Segnala errori / abusi
      0   nessun voto | È rilevante questa dichiarazione? Votala! | Nessun commento | Commenta
    Pubblica su: share on twitter

 
Esporta Esporta RSS Chiudi blocco

Commenti (0)


Per scrivere il tuo commento devi essere loggato